Privacy Policy Medicina del Lavoro - Decreto Ministeriale 12 luglio 2016 scarica

DECRETO MINISTERIALE 12/07/16 – Medicina del Lavoro

Confused-Doctor
Il 9 agosto 2016 è entrato in vigore il DM 12/07/2016 – Modifiche relative ai contenuti degli allegati 3A e 3B del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81 e alle modalità di trasmissione dei dati aggregati sanitari e di rischio del lavoratore.

Il Decreto Ministeriale 12 Luglio 2016, a firma del Ministro Lorenzin, modifica quindi gli allegati 3A (Cartella Sanitaria e di Rischio) e 3B (Informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria) del D.Lgs. 81/08.

Per quanto riguarda l’’Allegato 3A, la novità rilevante è l’’abolizione dell’obbligo della firma del lavoratore sul giudizio di idoneità.

Tale semplificazione agevola lo svolgimento della quotidiana attività professionale del medico del lavoro soprattutto quando il giudizio di idoneità viene espresso successivamente all’esecuzione della visita vera e propria, in attesa della verifica degli accertamenti strumentali e/o di laboratorio richiesti a corredo delle visita.
Sarà anche più agevole, per gli sviluppatori di software dedicati alla Medicina del Lavoro, far gestire le cartelle sanitarie informatizzate al medico competente.

Per l’’allegato 3B, intanto è stato definitivamente chiarito che la trasmissione deve avvenire esclusivamente per via telematica e attraverso l’’utilizzo dell’’applicativo web del portale INAIL.

Vi sono altresì ulteriori modifiche, quali:

– viene semplificata la sezione relativa ai dati del Medico Competente, eliminando le voci relative a luogo e data di nascita;-  vengono unificate in una unica voce le inidoneità (temporanee e permanenti);

– nella parte relativa ai rischi lavorativi vengono inseriti i rischi posturali, viene modificata la voce “silice libera cristallina” in “silice”, vengono riuniti ultrasuoni e infrasuoni;

– per tutti i fattori di rischio viene indicato di specificare, oltre al numero dei lavoratori soggetti a sorveglianza sanitaria e al  numero dei soggetti visitati nell’’anno di riferimento, il numero di idoneità parziali e inidoneità (sempre con la distinzione per genere tra lavoratori e lavoratrici).

Le modifiche non sono solo quelle indicate, novità per l’accertamento dell’alcoldipendenza nonchè Accertamenti assunzione sostanze stupefacenti” e molto altro ancora… !
Noi abbiamo già iniziato a modificare il format de Giudizi di Idoneità e delle cartelle sanitarie per la visita preventiva e periodica.

AlcaMed è un riferimento della Medicina del Lavoro in Abruzzo, Marche e Lazio, infatti stiamo già informando le aziende clienti di Roma, Pescara, Teramo, Chieti, L’Aquila, Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro, Latina e Viterbo.

Per approfondire l’argomento potete richiedere una nostra consulenza gratuita oppure scaricare il Decreto Ministeriale clicca qui –> DM 12.07.2016
Pensi che questo articolo possa interessare ad altri? Condividilo sui tuoi social.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.